Usa, sparatoria in una scuola, uccisi 18 bambini e due insegnanti

Negli Usa, precisamente nello stato del Texas alle ore 13 locali è andata in scena l’ennesima strage/sparatoria in una scuola, dovuta alla libera vendita delle armi da fuoco.

USA – SPARATORIA IN UNA SCUOLA IN TEXAS

Il killer, un 18enne di nome Salvador Ramos, rimasto ucciso nello scontro a fuoco con la polizia, si era recato all’interno della Robb Elementary School di Uvalde aprendo il fuoco contro 18 bambini e due insegnanti. Il killer come riportato dalla polizia americana era un ex alunno dell’istituto ed aveva con se una pistola, ma non si esclude anche un fucile. I motivi del folle gesto non sono chiari, secondo indiscrezioni prima di recarsi nella scuola avrebbe litigato con la nonna ferendola, altre fonti parlano di come era già ricercato per omicidio e alla vista della polizia abbia perso la lucidità.

SEGUICI SU FACEBOOK

BASKET ROMA – RAGAZZO SBAGLIA IL TIRO : L’ALLENATORE LO PICCHIA

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE