Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Italia


PUBBLICITA

Incidente funivia Stresa, 3 persone in stato di fermo: “Il freno fu manomesso”

Arrivano i primi provvedimenti dei magistrati che indagano sull’incidente della funivia a Stresa.

I tre, fermati nella notte, avrebbero “ammesso” le proprie responsabilità nell’incidente funivia Stresa. Secondo i Carabinieri di Verbania, la mancata attivazione del freno sarebbe stata volontaria. Questo, riferiscono, per evitare un’interruzione del servizio: a poco o nulla sarebbe infatti servita la riparazione dei malfunzionamenti sull’impianto. Si sarebbe quindi deciso di tenere la ‘forchetta’, impedendo l’entrata in funzione del freno emergenziale.

I fermi, arrivati dopo una notte di interrogatori, hanno riguardato tre personalità di primo piano nella società che si occupa della gestione della funivia: il proprietario, il direttore e il capo operativo del servizio. A firmare i provvedimenti il procuratore di Verbania Olimpia Bossi, cui è stato affidato il coordinamento delle indagini di concerto con il pm Laura Carrera. Nelle prossime ore dovrebbe essere convalidato il fermo dei tre, che poi saranno sottoposti a regime cautelare. A loro carico è infatti emerso un “quadro fortemente indiziario”.

Ma questi potrebbero non essere gli unici coinvolti: riscontri più specifici permetteranno infatti ai magistrati piemontesi di “valutare posizioni di altre persone”.

INTANTO UNA VORAGINE COLPISCE TORPIGNATTARA

Ti potrebbe interessare

Cronaca

Incidente Grande Raccordo Anulare nel pomeriggio di oggi intorno alle 16.30. Si registrano feriti, sul posto polizia e 5 ambulanze. Traffico bloccato

Cronaca

Incidente a catena sulla Aurelia. Tragico il bilancio delle vittime

Cronaca

Incidente stradale Via Tuscolana - Il sinistro si è verificato nel pomeriggio di oggi intorno alle 17.15 nei pressi della fermata Metro Giulio Agricola

Italia

Funivia Stresa, i provvedimenti del gip di Verbania Banci Buonamici