Vauro : “Bella Ciao deve sostituire L’Inno di Mameli”

Bella Ciao la canzone della resistenza italiana prossimo argomento di legge per affiancare L’inno di Mameli. Sulla situazione si espone Vauro che la vorrebbe come inno ufficiale del paese

Vauro Senesi , storico vignettista e scrittore si è esposto in modo molto chiaro sull’argomento “Bella Ciao”.

Vauro
Vauro

La canzone potrebbe affiancare L’inno di Mameli. Per Vauro andrebbe addirittura a sostituire l’attuale inno. “E’ una canzone unitaria, è più bella e rappresenta veramente la Repubblica”. Vauro continua dicendo “non piace ai fascisti, ma se esiste un periodo storico da ricordare è proprio la Resistenza e questa canzone la rappresenta”. Senesi inoltre non si stupisce dell’indignazione della Destra italiana e se la prende con Salvini e Meloni sostenendo che loro “si definiscono anti-fascisti, ma in genere sono i mafiosi che dicono che la mafia non esiste”.

Bella Ciao

TOTTI TORNA A GIOCARE ?