Antonio Magi : “Sospensione per i medici no vax, il vaccino fondamentale come una laurea”

Antonio Magi, Presidente Omceo Roma annuncia la sospensione per i medici no vax, anche per chi non farà la terza dose

Antonio Magi
Antonio Magi

Antonio Magi, Presidente Omceo Roma annuncia la sospensione per tutti i medici no vax, anche per chi non si adeguerà a fare la terza dose. Le parole di Magi attraverso un comunicato stampa all’agenzia Dire sono molto forti e dirette : “A brevissimo avremo accesso diretto all’anagrafe vaccinale, che ci consentirà di verificare, per quanto riguarda Roma e provincia, i medici che sono sfuggiti alla vaccinazione anti-Covid

MEDICI NO VAX

Antonio Magi illustra come nel Lazio da 50 segnalazioni ne siano stati sospesi 35, ma sono ancora 600 quelli non in regola : “Una volta verificato che non esiste un codice di esenzione che sollevi il medico dall’obbligo vaccinale, e trascorsi i cinque giorni, procederemo con la sospensione, e il sanitario, già nell’immediato, non potrà esercitare la professione, l’obbligo vaccinale, come previsto dalla legge, è un elemento essenziale per esercitare la professione medica ed è un requisito fondamentale, i colleghi che non risultano vaccinati non possono nemmeno iscriversi all’Ordine dei medici. Ormai è come la laurea e questo obbligo vale anche per la terza dose

Antonio Magi
Antonio Magi

GILETTI ATTACCATO DOPO AVER OSPITATO IL NO VAX CON IL BRACCIO IN SILICONE

 

 

CAMBIA GDPR