In cerca di una panchina, il portoghese Paulo Sousa chiama la Roma, visti i deludenti risultati conquistati fin qui con la guida di Di Francesco

Eusebio Di Francesco è sulla graticola per i risultati altalenanti che hanno portato i giallorossi lontano dalla zona Champions. Ed ecco che Paulo Sousa chiama la Roma. Il portoghese a SkySport24 ha confessato di volersi sedere sulla panchina della squadra di Pallotta: “Mi piacerebbe allenarli, ma non ho ricevuto nessuna telefonata da Trigoria. Il mio obiettivo è vincere, ma alla Fiorentina non ci sono riuscito. Vincere con la Roma? Anche, se poi sarà con lei o con un’altra squadra lo scoprirò con il tempo“.

LEGGI LO SCONTRO TRA LEGA E M5S SUL NUOVO DDL

SEGUICI SU FACEBOOK, DIVENTA NOSTRO FOLLOWER

Ti potrebbe interessare