LOCKDOWN Sileri difende Conte e attacca i complottisti

La pubblicazione dei verbali del CTS stanno scatenando le ire dell’opposizione e degli imprenditori, che rivendicano di aver subito un danno economico

Il CTS non impose il lockdown, questo è quanro emerge dai verbali resi pubblici grazie alla fondazione Einaudi. Di conseguenza sono partiti gli attacchi dell’opposizione e degli imprenditori, messi in ginocchio dopo la chiusura totale. Ma c’è un alleato per Giuseppe Conte, Pierpaolo Sileri. Il Vice Ministro della Salute ha spiegato il perchè è stato saggio chiudere l’Italia intera: “Abbiamo salvato 600.00 vite grazie al lockdown. E’ stata una scelta giusta anche perchè prima si chiudeva e prima si riapriva. Scelta responsabile e coraggiosa, lo conferma la scienza“.