Dal 15 maggio l’Italia riapre le porte ai turisti stranieri

Incidente

Dal 15 maggio l’Italia riapre le porte ai turisti stranieri: i dettagli.

Dal 15 maggio l’Italia riapre le porte ai turisti stranieri. La decisione è arrivata al termine del tavolo operativo organizzato dal Ministro degli Esteri Di Maio e dal collega della Sanità Speranza. Il vertice ha infatti decretato l’abolizione della mini quarantena per chi giunge nel nostro paese dai paesi europei. Misura che verrà estesa anche ai cittadini provenienti da Gran Bretagna e Israele. Nessun isolamento, a patto di avere un tampone negativo o il certificato di vaccinazione. Oppure essere stati infettati dal Covid negli ultimi sei mesi. Insomma, le stesse condizioni date a chi, in Italia, deve spostarsi verso una regione rossa o arancione. L’obiettivo del Governo è permettere l’arrivo di persone da tutti i paesi esteri in cui ci sia un alto livello di vaccinazione. Dovranno attendere invece ancora qualche giorno i turisti americani: per loro infatti il tavolo ha fissato il termine alla metà di giugno, con gli stessi criteri succitati. Previsto infine il potenziamento dei voli ‘Covid Free’, in particolare verso Dubai, dove a ottobre prenderà il via l’Expo.