TRASTEVERE Studentessa investita finisce in coma: tassista nei guai

TRASTEVERE Studentessa investita in gravi condizioni in ospedale. E per il responsabile si mette male

trastevere studentessa investita tassista
Ultimo aggiornamento:

TRASTEVERE Studentessa investita. Era lo scorso giovedì e, su viale di Trastevere, mancavano pochi minuti alle 8. Orario di scuola per la ragazza, appena 15enne, che si stava recando proprio all’istituto che frequentava. Il suo procedere sul margine della corsia preferenziale non aveva fatto però i conti con un taxi, che l’ha travolta all’altezza della sede del Ministero dell’Istruzione. Subito trasportata al Bambin Gesù, si trova attualmente ricoverata in stato di coma indotto dai farmaci. Il suo quadro clinico è piuttosto serio: i medici le hanno infatti riscontrato un trauma cranico e fratture al volto, oltre a danni alla milza.

TRASTEVERE STUDENTESSA INVESTITA, TASSISTA NEI GUAI

L’autista del taxi, un uomo di 64 anni, è finito sotto indagine: a suo carico un’accusa di lesioni stradali gravi. Il mezzo pubblico, su disposizione del pm, è stato posto sotto sequestro. Le forze dell’ordine stanno invece vagliando la videosorveglianza della zona per capire come siano andati realmente i fatti. Molti gli interrogativi e i dubbi a cui dovrà essere fornita una risposta. Al momento l’unica cosa che si sa con certezza è che il tassista, prima di mettersi alla guida, non avrebbe assunto nè alcol nè droghe.