Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Roma e dintorni


PUBBLICITA

ROMA Colpisce a calci e pugni compagna: arrestato

via-opimiani

ROMA Violenza domestica in zona Tomba di Nerone. I Carabinieri del Nucleo Operativo Roma Trionfale hanno arrestato un 35enne originario dello Sri Lanka per maltrattamenti e lesioni nei confronti della compagna.

ROMA I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato un 35enne dello Sri Lanka, con precedenti, con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della compagna, 49enne del Perù. I militari sono intervenuti presso l’abitazione della donna in via Corchiano, zona Tomba di Nerone. Lì, al culmine di una lite per futili motivi, l’uomo, dopo aver strattonato e gettato a terra la compagna, l’ha colpita con calci e pugni. I militari hanno bloccato il 35enne, ancora in stato di agitazione, e hanno soccorso la vittima. Vittima che è stata poi medicata presso l’ospedale “Sant’Andrea” e dimessa con prognosi di 25 giorni per una frattura alla mano, contusioni alla testa, alla schiena e all’addome, e ecchimosi al volto. La donna ha denunciato ai Carabinieri altri episodi di violenza. I militari hanno quindi tradotto il 35enne presso il carcere a “Regina Coeli”.

SEGUICI SU FACEBOOK

Annuncio. Scorrere per continuare la lettura.

INTANTO FARMACISTA FA ARRESTARE RAPINATORE>>>LEGGI QUI

Annuncio. Scorrere per continuare la lettura.

Ti potrebbe interessare

Primo Piano

TOMBA DI NERONE Minaccia la compagna con un’arma da taglio e poi l’aggredisce. A Tomba di Nerone un uomo minaccia la compagna con un’arma...