fbpx
Seguici sui Social

Cultura

Morto il compositore Ezio Bosso. Franceschini “Uomo profondo e generoso”

Pubblicato

in



Pubblicità

è morto il direttore d’orchestra, compositore e pianista Ezio Bosso. Aveva 48 anni. Dal 2011 conviveva con una malattia neurodegenerativa diagnosticata dopo l’intervento per un tumore al cervello. Bosso era nato a Torino il 13 settembre 1971. Il 20 giugno dello scorso anno era stato nominato cittadino onorario di Roma. La sua musica è stata commissionata e utilizzata da importanti istituzioni operistiche, come la Wiener Staatsoper, la Royal Opera House, il New York City Ballet, il Teatro Bolshoij di Mosca. “Un uomo profondo e generoso, un artista esplosivo capace di trasmettere la gioia di suonare e la passione per la musica. Sono molto addolorato per la scomparsa di Ezio Bosso: è un triste giorno per la cultura italiana che perde un grande interprete e compositore, un uomo straordinario che ha fatto della sua vita un messaggio di speranza e di forza”. Così il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini.

Continua a leggere
Pubblicità