Ostia, ruba capi del valore di 47mila euro. Ladro tradito da sé stesso

A Ostia, nelle scorse ore, si è concretizzata un’operazione della polizia di stato (commissariato locale) finalizzata a far luce su un maxi furto consumatosi in un negozio di abbigliamento della zona. Un uomo di 45 anni, di nazionalità italiana, si è infatti introdotto all’interno dell’esercizio e ha portato via merce del valore di 47mila euro.

Al termine delle indagini condotte dalle forze dell’ordine il ladro è stato individuato alla luce delle impronte digitali che lo stesso aveva lasciato su una vetrina del negozio. I filmati di videosorveglianza, inoltre, hanno consentito di individuare l’auto utilizzata per portare via la merce rubata.

ostia

OSTIA, DUE ARRESTI PER FURTO E RICETTAZIONE

Gli agenti hanno pertanto proceduto alla perquisizione domiciliare e, presso l’abitazione del complice, anch’egli 45enne italiano e coinvolto in un’altra attività di indagine disposta dalla Procura di Roma, hanno rinvenuto i capi rubati.

Alla luce dei fatti il Tribunale di Roma ha disposto la custodia cautelare in carcere per i due soggetti ai quali, dopo la convalida d’arresto per furto e ricettazione, è stato imposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. In seguito gli agenti hanno provveduto a restituire la merce al titolare dell’esercizio.

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE