Elezioni 2022 – Pasotti difende la Meloni: “Contro di lei accanimento barbaro”

Elezioni 2022 - Pasotti difende la Meloni. L'endorsment dell'attore a favore della leader di FdI

Elezioni 2022 – Pasotti difende la Meloni. Incalzato a margine della presentazione della fiction ‘Mina Settembre’ (di cui è tra i protagonisti), l’attore ha detto la sua sui temi della tornata del 25 settembre. Dimostrandosi decisamente benevolo nei confronti della leader di Fratelli d’Italia. “Questa campagna elettorale – le parole, riportate da ‘Today’ – rischia di toccare il punto più basso verso gli esseri umani. Ne è un esempio Giorgia Meloni, che è una donna e contro la quale vedo un accanimento non solo poco elegante ma addirittura barbaro“.

PASOTTI DIFENDE LA MELONI: “ARTE DI SINISTRA? NON SONO D’ACCORDO”

Una posizione che spiazza, in quanto proveniente da un esponente di un mondo, quello dello spettacolo, che si dice sostanzialmente di sinistra. “Non so se questo sia vero – ribatte Pasotti – Personalmente non sono d’accordo con questo cartello che dichiara l’arte di sinistra, in quanto ho un sacco di colleghi apolitici o di destra. Forse dirsi di sinistra fa loro gioco, ma spero di sbagliarmi, perchè, altrimenti, sarebbe un pò squallido. Io per lavorare non ho mai venduto l’anima al diavolo e mi auguro che l’arte continui ad essere libera. Se la circoscriviamo in un recinto, infatti, perde la sua funzione di creare libertà di pensiero“.

PASOTTI DIFENDE LA MELONI: “INDISPENSABILE ANDARE A VOTARE”

Ma Pasotti difende la Meloni anche in relazione al modo in cui i vari leader politici hanno propagandato le proprie idee in queste settimane: “Spesso ci lamentiamo che le donne non vengono rispettate, se non addirittura peggio. Questo deve valere anche per la Meloni, che è innanzitutto un essere umano, a prescindere dalle proprie idee politiche“. E conclude con un pensiero per chi si astiene: “Bisogna andare a votare, è indispensabile. Capisco essere indecisi, ma esprimere un voto è importante. Mi rivolgo soprattutto ai giovani, perchè è del loro futuro che si sta parlando“.

ULTIME NOTIZIE