ROMA Due arresti per rapina di birre in pizzeria

ROMA Due arresti per rapina di birre in pizzeria.

ROMA Due arresti per rapina di birre in pizzeria. In due, armati di una grossa mazza di ferro, sono entrati nel locale e, sotto minaccia, si sono fatti consegnare dal titolare le bevande alcoliche, per poi darsi alla fuga. Inseguiti, sono stati bloccati e arrestati poco dopo dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante. Si tratta di due cittadini romani di 29 e 31 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

L’episodio è avvenuto ieri sera, in una pizzeria di via Diego Angeli. Proprio qui i due sono entrati e, con un bastone in ferro di grosse dimensioni, hanno minacciato il proprietario, 46enne romano, per costringerlo a consegnare birre e alcolici custoditi nel banco frigo. Ricevuta la merce, i due si sono allontanati a bordo di un’autovettura. Il ristoratore ha invece subito avvisato i Carabinieri, che, con un intervento immediato, hanno intercettato e bloccato a poca distanza dalla pizzeria l’auto con i rapinatori. Dalla quale i complici poco prima avevano lanciato il bastone utilizzato per la rapina, nel tentativo di disfarsene. Sfortunatamente per loro, i Carabinieri se ne sono accorti e lo hanno recuperato e sequestrato. Recuperata anche la refurtiva, riconsegnata al proprietario. Gli arrestati sono stati portati e trattenuti in caserma e a breve saranno processati per direttissima.

LEGGI ANCHE LE ULTIME SULLA VIABILITA’ A ROMA 

Ti potrebbe interessare