ROMA EUR Due donne arrestate per furto di abbigliamento

ROMA EUR Due donne arrestate per furto di abbigliamento.

ROMA EUR Due donne arrestate per furto di abbigliamento. Ad operare il fermo, al termine delle indagini del caso, i Carabinieri della Stazione Roma EUR. Su ordinanza del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma, i militari hanno messo agli arresti domiciliari due donne romane di 39 anni, accusate di furto aggravato. Il provvedimento cautelare era stato richiesto dalla Procura della Repubblica di Roma, che aveva indagato sull’episodio sotto la direzione del sost. Proc. dott. Vincenzo Barba.

Tutto nasce il 13 dicembre del 2018, quando in un noto esercizio commerciale di viale Europa, all’Eur, viene commesso un furto. Protagoniste due donne, note nel mondo dello spettacolo: sono entrate nel negozio e, dopo aver distratto la commessa, hanno sottratto dagli scaffali e dai cassetti dell’attività diversi capi di vestiario, poi nascosti sotto la gonna. In pochi minuti, sono così venute in possesso di 18 articoli di maglieria, del valore complessivo di 4.790 euro.

Un furto immediatamente denunciato dal titolare del negozio, che ha permesso di avviare subito le indagini. I militari hanno analizzato i filmati estrapolati dal sistema di video sorveglianza e alla fine hanno riconosciuto e identificato le responsabili del furto.

Le quali, dopo la notifica del provvedimento, sono state accompagnate in caserma e successivamente presso la loro abitazione in regime degli arresti domiciliari.

LEGGI ANCHE IL TENTATIVO DI TRUFFA DELLA SAPONETTA 

Ti potrebbe interessare