ROMA Botte da orbi tra stranieri: 4 arresti

ROMA Una rissa e botte da orbi tra stranieri nord-africani nella Capitale. La violenta rissa ha portato all’arresto di quattro persone.

ROMA Sarebbe stata probabilmente un’eccessiva assunzione di alcol a portare quattro cittadini nord-africani, nella mattinata di ieri, nel quartiere Esquilino, a perdere il controllo e a scatenare una violenta rissa in strada. Tutto questo per futili motivi. Per sedare lo scontro sono intervenuti in Via Conte Verde i Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante a seguito di una segnalazione giunta al 112. I militari hanno arrestato i quattro violenti per rissa aggravata e lesioni personali. A surriscaldare gli animi dei 4 violenti, tre cittadini del Marocco di 38, 44 e 29 anni e un 44enne algerino, qualche parola di troppo, complice anche il loro stato psicofisico alterato che li ha fatti arrivare alle mani. L’intervento dei Carabinieri ha evitato conseguenze ben più gravi in quanto, uno di loro, il 38enne, è rimasto ferito alla nuca e al volto, trasportato curato presso il Pronto Soccorso dell’ospedale “San Giovanni Addolorata”. Il ferito, dopo aver rifiutato il ricovero, ha raggiunto gli altri arrestati in caserma, in attesa del rito direttissimo.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

INTANTO INCIDENTE MORTALE VICINO A CANTIERE METRO C>>>LEGGI QUI

Ti potrebbe interessare