fbpx
Seguici sui Social

Attualità

CORONAVIRUS Sassoli: “Serve solidarietà in UE, non stampare moneta”

Pubblicato

in



Pubblicità

Il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli è intervenuto al Tg3 per parlare dell’Europa e del Coronavirus, affermando che “I Paesi che credono che oggi serva un’azione più solidale hanno buone ragioni, e anche in altri Paesi, anche al nord, la discussione si è riaperta per la gravità della situazione”. “Per proteggere i paesi europei colpiti dall’emergenza Coronavirus sono necessari strumenti che finanzino la ripresa, serve solidarietà”, ha sottolineato Sassoli, “dalla crisi si esce con la democrazia: il Parlamento europeo rimane aperto”. Il presidente del Parlamento Europeo ha sottolineato che: “Tutti gli Stati membri dell’Unione Europea hanno il dovere di proteggere la democrazia e i valori fondanti. I Parlamenti devono rimanere aperti e la stampa deve rimanere libera. Nessuno usi questa pandemia per minare le nostre libertà”. Sassoli ha poi detto: “Siamo dentro una catastrofe, tutti coloro che fanno credere di avere la bacchetta magica o vogliono stampare soldi non aiutano nessuno”.

 

 

 

Continua a leggere
Pubblicità