fbpx
Seguici sui Social

Pubblicità

Cronaca

ROMA TRIONFALE — Vendita illecita di mascherine ‘artigianali’ in farmacia

Pubblicato

in



Pubblicità

ROMA TRIONFALE — Rischia una condanna per il reato di frode in commercio e la reclusione fino a due anni, come previsto dall’art. 515 del codice penale, il titolare di una nota farmacia della zona. Qui, nella giornata di ieri, gli agenti della polizia di Stato della Divisione Amministrativa e Sociale, diretta da Angela Cannavale, hanno accertato una vendita illecita di mascherine prodotte “artigianalmente”. Inoltre, per l’indebito vantaggio economico conseguito, è prevista anche l’applicazione di una sanzione che va dai 25.800 ai 774.500 euro. Nella farmacia, controllata dagli investigatoti alla luce delle segnalazioni giunte da alcuni cittadini del quartiere a Nord della Capitale, erano state vendute in pochi giorni alcune migliaia di mascherine prive del marchio con la sigla CE. La suddetta sigla è necessaria per attestare la conformità del prodotto a standard minimi di qualità. Mediante le fatture di acquisto le forze dell’ordine sono riuscite a risalire al produttore, una piccola sartoria situata in zona Roma sud priva assolutamente non solo di certificazione ma degli standard minimi di igiene e salubrità dei presidi sanitari confezionati.

Continua a leggere
Pubblicità