Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus


PUBBLICITA

Ammassati a ballare e senza mascherina: chiuso locale a Roma

Non si arresta l’attività di vigilanza della Polizia Locale di Roma Capitale nell’ambito della normativa per il contenimento del contagio da Covid-19.

Anche in questo fine settimana le pattuglie hanno eseguito controlli all’interno dei locali e sulle strade. Disposta la chiusura di un locale nel Centro Storico a causa del mancato rispetto delle regole anti-contagio. Ammassati a ballare e senza mascherina: all’interno erano oltre 100 le persone che non rispettavano le norme anti-Covid. Sono invece 15 le persone sanzionate per il mancato uso della mascherina tra cui un uomo di 30 anni nel quartiere di Trastevere, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le generalità a seguito del tentativo di sottrarsi ai controlli. Mentre 17 sono le contestazioni per somministrazione e consumo di alcolici oltre l’orario consentito. Controlli specifici hanno riguardato il fenomeno della prostituzione su strada, come nei quartieri Eur e Marconi, dove le scorse notti sono scattate sanzioni e daspo urbani per 16 persone. Circa 200 i conducenti sorpresi alla guida oltre il limite consentito.

Ti potrebbe interessare

Coronavirus

Falsi Green pass a Roma, la Procura capitolina indaga su un medico

Cronaca

Droga dello stupro a Roma: raffica di arresti dei Carabinieri e clienti facoltosi.

Italia

Roma città più sporca del mondo: l'ultimo giudizio severissimo sulla Capitale proveniente dall'Inghilterra

Calcio

Dopo 3 giornate, Roma capolista con Napoli e Milan. Tracollo Lazio a San Siro