Seguici sui Social

Mondo

Trump lancia la sua sfida nucleare

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


Una sconvolgente rivelazione del Presidente degli d’America fa tremare il mondo

Donald Trump e un’inedita . Vanteria fuori luogo o agghiacciante verità? Ancora non ci è dato saperlo. Parliamo della veridicità della rivelazione fatta da Donald Trump al giornalista Bob Woodward, che ha raccolto questa e altre scomode dichiarazioni del Presidente nel suo libro dal titolo “Rage” (Rabbia), in uscita nei prossimi giorni. Rivelazione che getta luce sul possesso da parte degli Stati Uniti di un potente ordigno nucleare.

Le parole del Presidente Trump

“Ho costruito un nucleare… un’arma che nessuno ha mai avuto prima in questo Paese. Abbiamo qualcosa che non hai mai visto né sentito. Abbiamo qualcosa di cui Putin e Xi non hanno mai saputo. Non c’è nessuno… quello che abbiamo è incredibile”. Queste le dichiarazioni di Trump, raccolte dal giornalista durante una serie di 18 interviste fatte al magnate, che includono anche temi quali il suo pensiero sul dittatore nord-coreano Kim Jong-un e sull’emergenza Coronavirus.

La candidatura al Nobel per la Pace

Sembra quasi ironico ma il clamore suscitato dalla dichiarazione “bellicosa” del Presidente arriva nello stesso giorno in cui viene avanzata una proposta di sua candidatura per il prossimo Nobel per la Pace. A farla un parlamentare norvegese, Christian Tybring-Gjedde, che ha ritenuto particolarmente degna di merito la mediazione fatta del Presidente americano riguardo all’accordo tra Israele ed Emirati Arabi Uniti, la cui firma è prevista per il prossimo 15 settembre alla Casa Bianca. Accordo che segnerà una svolta nella normalizzazione dei rapporti tra le due parti in causa. Bisognerà aspettare fino all’ottobre 2021 per vedere se la proposta di Tybring-Gjedde sarà accolta o meno.


Mondo

Schwarzenegger duro su Trump: “Un fallito, il peggior presidente della Storia”

Avatar

Pubblicato

il

Schwarzenegger Duro Su Trump: “Un Fallito, Il Peggior Presidente Della Storia”.

Anche il repubblicano Schwarzenegger duro su Trump. L’attore ed ex governatore della California non guarda alla comune appartenenza politica, ma si rivolge con toni di fuoco all’ex (ormai) presidente americano. Queste le parole, pubblicate in un video sul proprio profilo Twitter:

Come immigrante in questo paese, vorrei dire qualche parola agli americani che mi seguono, e ai nostri amici in tutto il mondo, sugli eventi dei giorni precedenti. Mercoledì è stata la ‘Notte dei cristalli’ qui negli . Ma non hanno abbattuto solo le finestre del Campidoglio. Non hanno solo abbattuto le porte dell’edificio dove alloggia la democrazia americana. Hanno calpestato i principi su cui il nostro paese è fondato. Tutto è iniziato con le bugie e l’intolleranza. Quindi, essendo europeo, ho visto in prima persona come le cose possano andare fuori controllo. So che in questo paese, e in altre parti del mondo, c’è paura che quanto successo qui possa riaccadere. Io non credo che accadrà, penso che dobbiamo essere consapevoli delle conseguenze dell’egoismo e del cinismo“.

Poi l’affondo: “Trump ha cercato di capovolgere i risultati di un’elezione giusta. Ha ingannato le persone con le bugie, come è successo anche a mio padre e ai nostri vicini. Il presidente Trump è un leader fallito, che passerà alla storia come il peggior presidente di sempre. La cosa buona è che presto sarà irrilevante come un vecchio tweet. La nostra democrazia è stata fermata“.

Infine, dopo aver mostrato la spada di Conan (“Più forgi una spada, più diventa forte“), si rivolge al neo eletto presidente Biden: “Noi siamo con te, oggi, domani e per sempre. In difesa della democrazia e di chi la minaccia“.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA