Seguici sui Social

Mondo

Parigi, professore decapitato al grido di Allah Akbar

Avatar

Pubblicato

il

Professore decapitato Parigi
PUBBLICITA



Il docente aveva mostrato in classe nei giorni scorsi le vignette su Maometto pubblicate da Charlie Hebdo

. Un di storia, Samuel P., che insegnava nel college di Conflans-Sainte- Honorine, nella periferia occidentale di Parigi è stato ucciso per decapitazione. Il professore aveva mostrato in classe nei giorni scorsi le vignette satiriche contro Maometto realizzate dai disegnatori di Charlie Hebdo. Alcuni genitori degli studenti avevano sollevato delle rimostranze al riguardo. I drammatici fatti sono avvenuti al termine delle lezioni. L’autore del folle gesto sarebbe un ragazzo di 18 anni nato a Mosca ma di origine cecena. Subito dopo l’omicidio le immagini dell’uomo decapitato sono state postate sul suo profilo Twitter con questo messaggio: “, ho ucciso un cane dell’Inferno che ha osato infangare il tuo nome”. Immediato l’intervento della polizia municipale, che, chiamata da alcuni testimoni, ha ucciso il ragazzo. Nelle ore successive sono state poi fermate cinque persone appartenenti alla famiglia dell’omicida.

 


Mondo

Schwarzenegger duro su Trump: “Un fallito, il peggior presidente della Storia”

Avatar

Pubblicato

il

Schwarzenegger Duro Su Trump: “Un Fallito, Il Peggior Presidente Della Storia”.

Anche il repubblicano Schwarzenegger duro su Trump. L’attore ed ex governatore della California non guarda alla comune appartenenza politica, ma si rivolge con toni di fuoco all’ex (ormai) presidente americano. Queste le parole, pubblicate in un video sul proprio profilo Twitter:

Come immigrante in questo paese, vorrei dire qualche parola agli americani che mi seguono, e ai nostri amici in tutto il mondo, sugli eventi dei giorni precedenti. Mercoledì è stata la ‘Notte dei cristalli’ qui negli Stati Uniti. Ma non hanno abbattuto solo le finestre del Campidoglio. Non hanno solo abbattuto le porte dell’edificio dove alloggia la democrazia americana. Hanno calpestato i principi su cui il nostro paese è fondato. Tutto è iniziato con le bugie e l’intolleranza. Quindi, essendo europeo, ho visto in prima persona come le cose possano andare fuori controllo. So che in questo paese, e in altre parti del mondo, c’è paura che quanto successo qui possa riaccadere. Io non credo che accadrà, penso che dobbiamo essere consapevoli delle conseguenze dell’egoismo e del cinismo“.

Poi l’affondo: “Trump ha cercato di capovolgere i risultati di un’elezione giusta. Ha ingannato le persone con le bugie, come è successo anche a mio padre e ai nostri vicini. Il presidente Trump è un leader fallito, che passerà alla storia come il peggior presidente di sempre. La cosa buona è che presto sarà irrilevante come un vecchio tweet. La nostra democrazia è stata fermata“.

Infine, dopo aver mostrato la spada di Conan (“Più forgi una spada, più diventa forte“), si rivolge al neo eletto presidente Biden: “Noi siamo con te, oggi, domani e per sempre. In difesa della democrazia e di chi la minaccia“.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA