Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Italia

“Gioco illegale per 22 miliardi di euro”: la denuncia dei Monopoli


PUBBLICITA

“Gioco illegale per 22 miliardi di euro”: la denuncia dei Monopoli.

“Gioco illegale per 22 miliardi di euro”. La denuncia choc arriva da ADM, Agenzia dei Monopoli, a seguito dell’attività del Copregi, il Comitato per la prevenzione e la repressione del gioco illegale, la sicurezza del gioco e la tutela dei minori. Sale giochi, scommesse e bingo sono chiuse ormai da mesi e ciò ha fatto rifiorire le pratiche illecite. Che, nella stragrande maggioranza dei casi, sono portate avanti dalla criminalità organizzata.

Negli ultimi sei mesi, il Comitato ha scoperto ben 250 sale fuori legge e comminato chiusure a circa 100 bische. 2mila invece gli apparecchi illegali sequestrati, mentre l’importo totale delle multe elevate ha superato il milione di euro. Quanto invece a quello delle cifre giocate, anche qui i dati sono in preoccupante crescita: 74,1 infatti i miliardi investiti, durante tutto l’arco del 2019, nel canale ‘fisico’. Un dato che comprende anche le vincite rigiocate. E che è sceso nel 2020 a ‘soli’ 39 miliardi. Un decremento quindi di 35 miliardi, circa la metà.



Che, secondo Marcello Minenna, direttore di ADM, “non sono spariti. Una parte è rimasta nel gioco legale, spostata nel canale telematico. L’altra riteniamo sia finita nei circuiti illegali“. E in effetti nel 2020 il gioco online ha superato quello fisico con 49,2 miliardi. Facendo due calcoli, tra quanto sottratto al legale e quanto guadagnato dall’illegale, nelle casse di quest’ultimo sarebbero finiti ben 22 miliardi. “Per fronteggiare il fenomeno – prosegue Minenna – da maggio l’agenzia metterà a disposizione degli utenti una speciale app, che permetterà al giocatore di sapere, in tempo reale, se sta puntando su un canale legale o illegale“.

Ti potrebbe interessare