ROMA Bimba assume droga dei genitori e finisce in ospedale

roma bimba assume droga

Incredibile episodio a Roma Bimba assume droga dei genitori e finisce in ospedale.

ROMA Bimba assume droga dei genitori e finisce in ospedale. Tragedia sfiorata nella notte tra sabato e domenica scorsi. Ad originare il tutto la madre, mentre era intenta a fumare dell’hashish. Ad un certo punto parte dello stupefacente sarebbe finito in terra, probabilmente incuriosendo la piccola. La quale, dopo averla raccolta, se l’è portata alla bocca, ingoiandola.

Immediato è scattato l’allarme da parte della donna, preoccupata soprattutto dagli atteggiamenti della figlia. Appena 1 anno, subito dopo aver assunto lo stupefacente, avrebbe infatti dato avvio ad un pianto dirotto e ad altri segni di nervosismo. La madre l’ha così trasportata subito presso il Policlinico Gemelli, dove è avvenuta la terribile scoperta.

Nel corpo della bimba, come hanno riscontrato i medici dopo averla visitata, c’era effettivamente dell’hashish. Fortunatamente l’averlo assunto non le avrebbe creato problemi: le sue condizioni sarebbero infatti buone, non tali da pregiudicarne la permanenza in vita. Per precauzione, tuttavia, i medici hanno deciso di mantenerla sotto controllo: la piccola resterà dunque ancora per un pò ricoverata nel nosocomio.

Sull’episodio sono ora al lavoro i poliziotti del commissariato Monte Mario. Sono stati gli stessi sanitari ad avvisarli al momento dell’arrivo nel nosocomio della piccola con la madre. E proprio su quest’ultima si concentrano ora le maggiori attenzioni in sede di indagini. Alla donna potrebbe essere infatti comminata una denuncia. Prima però occorrerà accertarne le eventuali responsabilità, facendo piena luce su quanto accaduto.

OSTIENSE, 26ENNE UCCISO A COLTELLATE