TUSCOLANO Bimba disabile derubata davanti scuola. E il web si mobilita

TUSCOLANO Bimba disabile derubata. Un gesto orribile, cui gli utenti di internet stanno cercando di porre rimedio

bimba disabile derubata

TUSCOLANO Bimba disabile derubata. Il grave episodio si è consumato circa 10 giorni fa, nei pressi di un istituto in Largo Volumnia. La mamma aveva appena parcheggiato l’auto e si era allontanata per qualche minuto insieme ai due figli di 5 anni. Quando è ritornata, l’amara sorpresa: il veicolo era scomparso, volatizzilato nel nulla. Un furto come tanti, si potrebbe pensare, e invece no. Perchè la donna, proprio con quell’auto, accompagnava la figlia a fare terapia. La piccola è infatti affetta dalla sindrome di Rett, una malattia dello sviluppo che colpisce l’apparato neurologico. Nel veicolo erano dunque presenti un apposito seggiolino e il contrassegno per gli invalidi.

BIMBA DISABILE DERUBATA, LE INDAGINI E L’INIZIATIVA

Sostegni necessari al suo trasporto, entrambi anch’essi spariti, al pari degli effetti personali della donna. Che si è immediatamente recata al commissariato dell’Appio Nuovo per sporgere denuncia, ma sfortunatamente ancora senza esito. In aiuto suo e della sua piccola, sfortunata nella sfortuna, è però intervenuto il web: sul portale Go Fund è stata infatti indetta una raccolta fondi per l’acquisto di una nuova auto con uno spazio per la sedia a rotelle. 3500 gli euro al momento donati da circa un centinaio di persone dal cuore decisamente grande.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK