ESQUILINO Prete schiaffeggiato durante la celebrazione liturgica

ESQUILINO Prete schiaffeggiato, momenti di terrore tra i fedeli riuniti in Basilica

prete schiaffeggiato
Ultimo aggiornamento:

ESQUILINO Prete schiaffeggiato. Un grave episodio di violenza quello che si è consumato ieri, nelle prime ore del mattino, all’interno della Basilica del Sacro Cuore. Protagonista una donna, che, sotto gli occhi increduli e atterriti dei fedeli che assistevano alla messa, ha brutalmente aggredito il parroco. Proprio quest’ultimo, dopo essersela vista piombare nell’edificio sacro insieme a due uomini, ha avvisato il 112. Secondo quanto da lui riferito agli agenti, si tratterebbe di una persona senza fissa dimora. A ‘iniziare’ sarebbe stata proprio lei: dopo aver fatto il suo ingresso in chiesa, avrebbe iniziato ad aggredire le persone sedute sui banchi.

ESQUILINO PRETE SCHIAFFEGGIATO, FERMATA UNA DONNA

Allontanata una prima volta, non si sarebbe arresa e avrebbe ritentato l’incursione, stavolta spalleggiata da due uomini. E a nulla sarebbero serviti i tentativi del prete di calmarla: anzi, la donna se la sarebbe presa anche con lui, prima prendendolo a male parole e poi infliggendoli uno schiaffo. A quel punto, sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, le quali hanno però trovato solo l’assalitrice: i complici infatti se l’erano già data a gambe. Priva di documenti, è stata condotta nell’ufficio immigrazione di Tor Sapienza. Qui, dopo essere stata identificata, è tornata subito in libertà. Il sacerdote ha deciso infatti di non procedere nei suoi confronti denunciandola.