‘Frezza Cucina de Coccio’ – Claudio Amendola ‘ristora’ il cuore di Roma

‘Frezza Cucina de Coccio’. Si chiama così il ristorante che Claudio Amendola si accinge ad aprire nell’omonima via di Roma. Un’attività dalla quale trasparirà tutto l’amore e la passione del regista e attore per la sua città natale. Venerdì prossimo 25 novembre avrà luogo l’inaugurazione del locale, che vuole celebrare la cucina quale simbolo dell’anima della Capitale. Non a caso, tra l’altro, è stata scelta la location, poco distante da via del Corso e dall’Ara Pacis. “Era da tanto – spiega Claudio Amendola – che io e i miei soci volevamo aprire un locale in centro. Questa via ha un enorme potenziale e credo che diventerà il centro nevralgico di Roma“.

‘FREZZA CUCINA DE COCCIO’ – IL MENÙ DEL RISTORANTE DI AMENDOLA 

L’attore è alla sua terza esperienza da ristoratore, dopo il locale aperto a Roma nel 1990 e l’Osteria del Parco, avviata a Valmontone nel 2010 e tuttora attiva. E per il futuro potrebbe dar vita ad altri locali con il marchio Frezza in Italia e all’estero. Ma per ora i suoi pensieri sono interamente dedicati a questa nuova creatura, ‘made in Rome’ di nome e di fatto. Per il cui menù si è affidato all’esperto chef Davide Cianetti. Gli avventori potranno dunque gustare le classiche ricette romane, volendo anche unite in un mix ‘esplosivo’. Oltre alla pizza, anch’essa ‘alla romana, bassa e croccante grazie alle farine macinate su pietra.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE