Due minorenni rubano un auto e scappano. Investono una donna

Due minorenni rubano un auto e per non farsi beccare dalla polizia che tenta di inseguirli, fuggono ed investono una donna

Domenica pomeriggio due minorenni rubano un auto e si fanno inseguire dalla polizia. Due giovani di 14 e 16 anni di origine rom, nella giornata di ieri hanno scatenato un vero e proprio inseguimento degno dei film polizieschi. I due ragazzini hanno rubato un Alfa 159 di un loro connazionale. I due dopo aver sfrecciato per le vie dei Castelli Romani, raggiungono le strade della Via Casilini. A quel punto incontrano una volante che li intima di fermarsi all’alt. I due ignorano il segno e corrono più veloci che possono. Da qui inizia l’inseguimento che poi costringerà i due ragazzi a correre velocissimi raggiungendo Frascati.

Durante la fuga i due investono una donna di 49 anni che camminava lungo la via. La donna è stata portata in codice rosso all’ospedale, ora la sua situazione si è ristabilita. Per lei solo una frattura alla gamba. Con lei presente anche il cugino che non è stato investito ma racconta di aver visto la morte in faccia. L’inseguimento è durante ancora un altro po’ finché la volante della polizia, è riuscita a fermare i due. Sono stati portati presso il penitenziario minorile di via Virginia Agnelli. Ora per i due sono in corso i test di droga e alcol e verranno accusati di lesioni stradali gravi, furto di auto, omissione di soccorso e resistenza a pubblico ufficiale.

SEGUICI SU FACEBOOK

ROMA ZTL PERMESSI PER TURISTI

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE