Seguici sui Social

Ultime Notizie

Cultura a Roma nelle Biblioteche e nei Municipi

Pubblicato

in



Ecco tutti gli eventi e le mostre che potrà offrire la Capitale nell’ultima settimana di dicembre – Cultura a nelle Biblioteche e nei Municipi

Cultura a Roma nelle Biblioteche e nei Municipi – Dal 24 al 30 dicembre a Roma ci saranno moltissime attività destinate a tutte le età presso le Biblioteche di Roma e nei Municipi. Saranno molte le iniziative, come la proiezione di film, letture e spettacoli teatrali. Ecco tutte le iniziative:

I. Alla  Casa delle Letterature, in piazza dell’Orologio 3, fino al 31 gennaio 2019 è visitabile la mostra Natale a Calais, IX Edizione, a cura di Maria Ida Gaeta. Realizzata in collaborazione con Vivarte s.r.l.s.  con opere di Tommaso Spazzini Villa.

Alla Biblioteca Centrale Ragazzi – Centro Specializzato Ragazzi, in via San Paolo alla Regola 15/18sabato 5 gennaio alle 11, nell’ambito della manifestazione Gli alberi danzanti, attenti ai lupi e alle ragazzespettacolo teatrale ispirato a Cappuccetto Rosso, a cura di Bernadetta Lucchetti e Pino Grossi.

Municipio III, alla Biblioteca Ennio Flaiano, in Via Monte Ruggero 39, fino al 23 gennaio è visitabile la mostra Il fantastico mondo di Emma Perodi. In occasione del centenario dalla morte della scrittrice toscana, una mostra, letture per ragazzi e uno spettacolo teatrale per ricordarla e conoscerne la vita e le opere.

Municipio IV. Alla Biblioteca Aldo Fabrizi, in Via Treia 14, il 27 dicembre alle 10.30, nell’ambito della manifestazione Respirando Cultura – Municipio IV: Slowtour Cine – Architettonico San Basilio. A piedi raccontando la storia l’archeologia, l’architettura ed i set cinematografici del Municipio. Inoltre, fino al 5 gennaio 2019, Esposizione: paesaggi e ritratti di Pietro Falcone. L’artista è presente dal 1956 nelle più importanti manifestazioni d’arte, esponendo in collettive e personali.

Fino al 31 dicembre per il progetto Street Frames, saranno realizzati dei murales al Mercato coperto di Casal de’ Pazzi. L’Associazione Culturale Slowtour presenta Alla scoperta del Municipio IV a passo lento, un tour a piedi attraverso i quartieri del territorio. Si svolgerà in tre diverse tappe: giovedì 27 tour cine-architettonico a piedi di circa 2 ore nelquartiere San Basilio con appuntamento alle 10.30 davanti alla Biblioteca Aldo Fabrizi, in via Treja 14, punto di partenza e di arrivo dell’itinerario;

Venerdì 27 sarà la volta di Pietralata e Tiburtino III con il tour cine-architettonico della durata di circa 2 ore e mezza partirà alle 10.30 dalla Stazione Metro B di Pietralata per concludersi in via Grotta di Gregna 37, davanti alla Biblioteca Vaccheria Nardi. Sabato 29, infine, trekking urbano tra i quartieri Rebibbia e Casal de’ Pazzi con partenza prevista alle 9.00 dalla Stazione Metro B di Rebibbia. Si farà ritorno dopo circa 4 ore e mezza di cammino. Durante il percorso sarà possibile fare visita alla Biblioteca Fabrizio Giovenale in via Fermo Corni.

MUNICIPIO V – Al Nuovo Cinema Aquila dal 24 dicembre il film di animazione Spider Man – Un nuovo universo di Peter Ramsey, Bob Persichetti e Rodney Rothman.

Alla Biblioteca Goffredo Mameli, in via del Pigneto 22, fino al 26 gennaio 2019 mostra fotografica e documentaria L‘altro fronte. L’impegno delle donne nella Grande Guerra. Al Teatro Biblioteca del Quarticciolo, in via Castellaneta 10, il 27 dicembre alle  16.30 proiezione del film di animazione Gli eroi del Natale, regia di Timothy Reckart (2017). Il 28 dicembre alle 16.30, proiezione del film Sherlock Gnomes di John Stevenson (2018). Il 29 dicembre alle 16.30, proiezione del film Luis e gli alieni, regia diChristoph Lauenstein e Wolfgang Lauenstein (2018).

Il 28 – 29 dicembre   a  largo Augusto Corelli, davanti al mercato di via Dameta nel Quartiere La Rustica, alle 16.30 Il Mercante di Venezia di William Shakespeare con la Compagnia del Teatro dell’Orologio. Proseguono, inoltre, le iniziative di Un Natale in Compagnia, manifestazione realizzata con il sostegno economico del Municipio. Al Mercato di Villa Gordiani, via Rovigno D’Istria 30, prosegue lamostra fotografica Tracce Prenestine dal lunedì al sabato dalle 7.00 alle 14.00 con aperture straordinarielunedì 24 ad orario prolungato fino alle 16.00.

La mostra, ad ingresso gratuito, è realizzata dall’associazione Sguardoingiro e dal Centro di documentazione territoriale Maria Baccante – archivio storico viscosa. Si compone di due sezioni: Alla scoperta del Borghetto Prenestino e Le donne e largo Preneste: la fabbrica e il lago. Ed ancora, nella sede dell’Associazione Culturale La Farandola, via P.R. Pirotta 95, prosegue la mostra patrocinata dal Municipio dal titolo Vintage Foto; Colori e non soload ingresso gratuito.

Municipio VI. Alla Biblioteca Rugantino,  in via Rugantino 113, sabato 29 dicembre dalle 11 alle 12.30 incontro La comunicazione nella coppia – nell’ambito del ciclo di incontri a cura della Dott.ssa Chiaralisa Lupelli. Alla Biblioteca Collina della Pace, in via Bompietro 16, il 27 dicembre alle  16, nell’ambito del progetto  Famiglie in gioco: Dialogare giocandotorneo WII U a premi per ragazzi e genitori a cura di Daniele Santangelo.

Municipio XI. Alla Biblioteca Renato Nicolini, in via M. Mazzacurati 76, il 28 dicembre alle 17 proiezione del film di animazione Dickens: l’uomo che inventò il Natale, regia di Baharat Nalluri (2017).

SEGUICI SU FACEBOOK

RAPINA E TENTATO OMICIDIO

Pubblicità

Ultime Notizie

COVID 19 Manifestazione dei ristoranti a Roma il 2 novembre

Pubblicato

in

COVID 19 Manifestazione dei ristoranti


COVID 19 Manifestazione dei ristoranti che scenderanno in piazza per protestare contro il decreto

COVID 19 Manifestazione dei ristoranti – A seguito del nuovo decreto che vede la chiusura anticipata alle ore 18.00 dei ristoranti, pub, bar… e tutte le categorie che prevedono un consumo di cibo o bevande, queste categorie, decidono di scendere in piazza per manifestare. L’associazione Italian Hospitality Network, ha divulgato una nota per rendere maggiori dettagli circa questa manifestazione:

LA RICHIESTA DELL’ASSOCIAZIONE

“Nata nella primavera 2020 per portare avanti le istanze di oltre 400 realtà tra enoteche, bar, ristoranti e mescite certificate, la rete Italian Hospitality Network, che già a maggio aveva proposto la prima manifestazione pacifica, scende in piazza, nel rispetto delle regole, il 2 novembre alle 11 a Piazza del Popolo a per portare avanti le sue proposte, per concertare con istituzioni e governo soluzioni costruttive che tutelino tutti: la salute, ma anche il lavoro, specialmente di un’industria come quella della ristorazione, dell’ospitalità e della cultura. Una serie di flash mob pacifici e dimostrativi si svolgeranno in alcuni luoghi nevralgici della Capitale, rigorosamente alle 18”.

CONTINUA

“Noi rappresentiamo la parte sana di un settore troppo a lungo demonizzato. Vogliamo costruire, non distruggere. Per questo ci discostiamo categoricamente dalle violenze di piazza e dai tafferugli. Vogliamo poter essere ascoltati seriamente, in maniera costruttiva, e non vogliamo subire strumentalizzazioni politiche. A maggio ci siamo uniti in Italian Hospitality Network per lanciare un appello alle istituzioni e proporre alternative per riprendere l’attività in sicurezza, mettendo in luce il valore sociale e comunitario che da sempre in Italia caratterizza enoteche, cocktail bar, ristoranti e mescite. Ristoranti, cocktail bar, produttori, vignaioli, birrai, promotori di eventi, lavoratori del mondo dello spettacolo e della nightlife rischiano letteralmente di sparire sotto i colpi di una crisi della quale non si vede la fine. Durante la manifestazione a Montecitorio di domenica scorsa una nostra delegazione è stata convocata dal premier Conte. Aiuti sono stati promessi, ma come già successo in passato, oggi non sembrano sufficienti o accessibili a tutti. Da qui la manifestazione del 2 novembre dal titolo “Ora Basta!” e lo stato di agitazione permanente”.

 

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA