Lo stadio della Roma di Tor di Valle

STADIO ROMA Raggi ha parlato riguardo i dubbi del Politecnico per quanto concerne la viabilità.

STADIO ROMA Raggi ha dato la sua opinione dui dubbi sollevati dal Politecnico riguardo la viabilità legata alla nuova casa giallorossa. La relazione preliminare del Politecnico di Torino sui flussi di traffico evidenzia alcune considerazioni. Considerazioni che prevedono uno “scenario in presenza di evento sportivo che restituisce un quadro catastrofico”. La sindaca di Roma getta acqua sul fuoco: “Ho voluto e chiesto una, due diligence per riesaminare gli esiti della conferenza dei servizi. Ci è stato rilasciato un primo draft su cui ci sono delle integrazioni in corso. Con la relazione finale capiremo come andare avanti con tutte le istituzioni coinvolte”. Nel documento dell’ateneo piemontese si sottolinea in primis come le analisi effettuate nel progetto sono state condotte “in modo professionale” dalle società esterne incaricate e “in modo sempre professionale” sono state effettuate le verifiche da Roma Servizi per la Mobilità.

CONSIDERAZIONI E CONCLUSIONI DEL POLITECNICO

Nella sua relazione il Politecnico elenca anche altre considerazioni di carattere generale. In primis quella in cui si ricorda che le analisi effettuate si concentrano in modo assolutamente prevalente sull’area di studio, l’area di Tor di Valle, che le carenze sostanziali e di maggior peso riguardano prevalentemente le aree esterne a quelle oggetto della proposta progettuale. Carenze gravi inoltre riguardano il servizio ferroviario supposto, interno ed esterno all’area.In conclusione, asserisce il Politecnico: “Le previsioni effettuate sono troppo ottimistiche, perchè viziate dal modo in cui la proposta è stata posta dai proponenti, rispetto alla realtà che si andrà ad affrontare”.

INTANTO ARRIVA UN PRIMO BILANCIO SULL’INCENDIO DEL DISTRIBUTORE>>>LEGGI QUI

Ti potrebbe interessare