Costruttori richiamano quasi due milioni di veicoli. Il motivo

Costruttori richiamano quasi due milioni di veicoli dal mercato. Questa la decisione di Subaru, Tesla, Bmw, Volkswagen, Daimler Vans, Mercedes e Ferrari. Il motivo.

Costruttori richiamano quasi due milioni di veicoli. Subaru, Tesla, Bmw, Volkswagen, Daimler Vans, Mercedes e Ferrari hanno deciso di richiamare 1,7 milioni di veicoli per sostituire gli airbag “potenzialmente mortali” prodotti dalla giapponese Takata Corp. Questi, durante la loro attivazione, possono infatti lanciare schegge verso l’autista e i passeggeri. Almeno 23 persone hanno perso la vita a causa di questo difetto e centinaia sono rimaste ferite. Il richiamo, annunciato dal governo americano, è parte della più ampia serie di richiami nella storia americana dell’automotive. Circa 10 milioni di airbag sono stati richiamati quest’anno negli Stati Uniti e 70 milioni saranno in totale richiamati alla fine della campagna alla fine del 2020. La stesa decisione era già stata presa da Ford, Honda, Toyota e Fiat Chrysler. Tali case avevano richiamato quasi 5 milioni di veicoli dotati di airbag Takata.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

INTANTO LA MELEO SULLA ROMA-LIDO>>>LEGGI QUI

Ti potrebbe interessare