Le prime parole del giovane nuotatore Manuel Bortuzzo dopo che sabato notte è stato colpito da un colpo di pistola alla schiena all’Axa.

Manuel Bortuzzo ha affidato ad un nota audio i suoi primi pensieri pubblici dopo i fattacci della scorsa settimana. Un colpo di pistola esploso da due giovani su un motorino lo ha colpito alla schiena con le conseguenze ormai note a tutti. Queste le parole del giovane nuotatore veneto: “Ciao a tutti ragazzi come potete sentire dalla voce sto bene. Non mi aspettavo tutto questo calore. Mi avete fatto emozionare e se potessi vi abbraccerei a tutti. Io adesso vado avanti per la mia strada e tornerò più forte di prima. A presto“.

AMA I SINDACATI SUL PIEDE DI GUERRA>>>LEGGI QUI

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

Ti potrebbe interessare