ROMA La Raggi attacca Salvini: “Stesse meno in tv e pensasse a…”

ROMA La Raggi attacca Salvini: le parole della sindaca intervistata ai microfoni di ‘Piazza Pulita’ su La7.

ROMA La Raggi attacca Salvini. La sindaca ha postato sul proprio profilo Facebook un video dell’intervista rilasciata ieri sera durante la trasmissione di La7 ‘Piazza Pulita’. Il video pubblicato è corredato da alcune parole molto dure nei confronti del ministro dell’Interno. Di seguito, il post.

Salvini non è in grado di fare il ministro dell’Interno?

La Lega deve ancora restituire 49 milioni. Batman. La desse a me una felpa e vado io a sgomberare l’immobile occupato da Casapound. L’insicurezza nelle città d’Italia, tema caro a tutti i sindaci.

Queste polemiche ogni volta che ci sono le elezioni con il capo della Lega (che chiede le mie dimissioni) e che contestualmente è il Ministro dell’Interno con cui stiamo lavorando per migliorare la vita dei cittadini le eviterei volentieri.

Stesse meno in tv a metter bocca su tutto e pensasse a lavorare di più. Il Ministro dell’Interno dovrebbe stare vicino ai sindaci, dalla parte degli amministratori che sono ogni giorno in prima linea fra i cittadini.

Questa, per chi se la fosse persa, è la mia intervista su La7 con Corrado Formigli 📺

ps Io ho affrontato il mio processo e posso assicurare una cosa: che quando si viene processati, ancor prima che nei tribunali, sulla stampa tutti i giorni, andare avanti #ATestaAlta guardando le persone negli occhi nella convinzione di essere nel giusto, di aver fatto bene, umanamente, non è facile. Io l’ho fatto“.

Salvini non è in grado di fare il ministro dell’Interno?

Salvini non è in grado di fare il ministro dell’Interno? “La Lega deve ancora restituire 49 milioni. Batman. La desse a me una felpa e vado io a sgomberare l’immobile occupato da Casapound. L'insicurezza nelle città d’Italia, tema caro a tutti i sindaci.”Queste polemiche ogni volta che ci sono le elezioni con il capo della Lega (che chiede le mie dimissioni) e che contestualmente è il Ministro dell’Interno con cui stiamo lavorando per migliorare la vita dei cittadini le eviterei volentieri.Stesse meno in tv a metter bocca su tutto e pensasse a lavorare di più. Il Ministro dell’Interno dovrebbe stare vicino ai sindaci, dalla parte degli amministratori che sono ogni giorno in prima linea fra i cittadini.Questa, per chi se la fosse persa, è la mia intervista su La7 con Corrado Formigli 📺ps Io ho affrontato il mio processo e posso assicurare una cosa: che quando si viene processati, ancor prima che nei tribunali, sulla stampa tutti i giorni, andare avanti #ATestaAlta guardando le persone negli occhi nella convinzione di essere nel giusto, di aver fatto bene, umanamente, non è facile. Io l'ho fatto.

Publiée par Virginia Raggi sur Jeudi 18 avril 2019

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Ti potrebbe interessare