Seguici sui Social

Primo Piano

ROMA Salvini: “Sindaco leghista? Se ci chiamano…”

Pubblicato

il

ROMA Salvini, ministro dell’Interno e vicepremier, dice la sua sulla possibile candidatura di un esponente della Lega a sindaco della Capitale.

ROMA Salvini dice la sua sulla possibile candidatura di un leghista a sindaco della Capitale. Queste le parole del ministro dell’Interno e vicepremier ai microfoni di ‘No Stop News’, su Rtl 102.5: “Se ci chiamano noi ci siamo“.

Ieri ho salutato tanta gente – ha aggiunto Salvini, in riferimento all’inattesa passeggiata per le vie della città al termine di una cerimonia alla Scuola di Polizia – per strada mi hanno detto ‘daje Mattè, vieni a fà er sindaco’ ma io continuerò a fare il ministro“.

Roma è sicuramente una città complicata da amministrare. E’ grande sette volte Milano, ma sicuramente è una città che ha bisogno di maggior cura, attenzione, dalla cura delle opere d’arte alla sistemazione delle strade, fino alla cura delle piante e del verde. Però quel ‘daje Mattè’ mi è rimasto impresso. Io, appena ho un attimo, mi piace fare quattro passi a piedi. La vita reale e l’incontro con le persone conta molto di più di mille sondaggi. Sono contento dell’affetto che mi viene dato“.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA