Seguici sui Social

Cronaca

ROMA Striscione fascista sul GRA: Raggi furiosa

Pubblicato

il

ROMA Striscione fascista sul GRA: il commento sdegnato sui social della sindaca Raggi.

ROMA Striscione fascista sul GRA. Non sta mancando di essere macchiata da gravi episodi questa Festa della Liberazione. Già ieri un gruppo di tifosi laziali – a poche ore dalla partita di Coppa Italia contro il Milan – si è ritrovato a piazzale Loreto per inneggiare a Benito Mussolini.

Stanotte, invece, a Roma c’è stato il bis: uno striscione affisso sul Grande raccordo anulare, tra le uscite di Romanina e Casilina. La scritta, recante il simbolo di Azione Frontale, è stata posta su una barriera anti-rumore: “25 aprile: il nostro onore, la vostra eterna sconfitta. Noi non abbiamo tradito!“. Sull’episodio al momento sta indagando la Digos.

Immediato l’intervento della sindaca Virginia Raggi, che ha preso le distanze e condannato quanto avvenuto: “Lo striscione fascista apparso sul Grande raccordo anulare di Roma è un’offesa per la città. Non consentiremo a nessuno di riscrivere la storia. Roma è e resta profondamente antifascista. Buona Festa della Liberazione a tutti!“, ha scritto su Twitter. 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA