LANUVIO Violenta rapina in villa in piena notte

LANUVIO Violenta rapina in villa in piena notte.

LANUVIO Violenta rapina in villa in piena notte. Penetrati nell’abitazione, i banditi hanno infatto picchiato i proprietari per farsi consegnare soldi e oggetti preziosi.
L’episodio si è verificato lunedì sera, poco prima della mezzanotte. E sono stati attimi di terrore per la famiglia residente nella villa, ritrovatasi in balìa di quattro rapinatori armati di pistola e con il volto coperto da passamontagna.

Presenti nella casa, in via Montegiove, una coppia di coniugi, la loro figlia di pochi anni e gli anziani suoceri. I malviventi hanno richiesto i soldi, poi, per far capire la propria determinazione, hanno iniziato a schiaffeggiare il padre della bambina e il suocero. Questi ultimi, per evitare che i banditi potessero prendersela anche con le donne e la bimba, hanno consegnato loro tutto il contante a disposizione, alcune migliaia di euro. I malviventi hanno arraffato il bottino e si sono dati alla fuga.
A questo punto, le vittime hanno subito chiamato i carabinieri, che però sono arrivati dopo che i banditi si erano già dileguati. Su di loro i militari hanno raccolto pochissime informazioni: tra esse, il fatto che parlavano un italiano con inflessioni straniere, il che però potrebbe anche essere un modo per sviare le indagini.
Sul caso stanno ora indagando i carabinieri del Nucleo operativo di Velletri, insieme ai colleghi della stazione di Lanuvio.

INTANTO BRUTTE NOTIZIE IN CASA AS ROMA

Ti potrebbe interessare