fbpx
Seguici sui Social

Cucina

GREEN ECONOMY – ENTRO IL 2025 GRANDE NOVITA’ ALLA FERRERO

Pubblicato

in



Novità della Ferrero: entro il 2025 gli imballaggi saranno al 100% riutilizzabili o compostabili. Firmato il “New plastics economy global commitment”.

Novità alla Ferrero. Entro il 2025 l’azienda italiana punta a rendere tutti gli imballaggi al 100% riutilizzabili, riciclabili o compostabili. E’ quanto si legge in una nota dell’azienda di Alba dalla quale si apprende che ha anche firmato il “New plastics economy global commitment” promosso dalla Ellen MacArthur Foundation con cui condividerà la visione di uno sviluppo di un’economia circolare per la plastica, visione in cui questo materiale non diventa mai un rifiuto, e la necessità di agire lungo tutta la catena di approvvigionamento.
Con la firma del New plastics economy global commitment, inoltre, Ferrero si impegna a eliminare gli imballaggi in plastica problematici o superflui attraverso la riprogettazione, l’innovazione e nuovi modelli di delivery. “Ferrero ha da sempre adottato comportamenti responsabili per offrire prodotti di alta qualità, che contribuiscano positivamente sia alla società di oggi che a quella futura – ha commentato Giovanni Ferrero, presidente esecutivo del Gruppo – Questa convinzione continua a spingerci verso una catena del valore responsabile costituita da un approvvigionamento sostenibile, una produzione sostenibile e, ora, da un rafforzamento ulteriore del nostro impegno per un packaging ancora più sostenibile”. “Abbiamo ambizioni di crescita e ciò che è fondamentale è infondere il principio della sostenibilità in tutto il nostro business – ha aggiunto Lapo Civiletti, amministratore delegato del Gruppo – Il nuovo impegno relativo al packaging è un passo importante per raggiungere questo obiettivo”. Nel concreto Ferrero si è dotata di un piano d’azione verso il 2025 che prevede investimenti ulteriori nei dipartimenti di R&D e Open Innovation per eliminare gli imballaggi in plastica superflui, massimizzare l’uso di materiali riciclati dove questi siano sicuri per i consumatori, testare nuovi materiali di imballaggio compostabili per applicazioni mirate, con particolare attenzione alle soluzioni compostabili in ambiente marino. Per potenziare le iniziative locali di riciclaggio dei rifiuti degli impianti, Ferrero sta collaborando con diversi attori per esplorare applicazioni per strutture di imballaggio difficili da riciclare, identificare progetti per utilizzare i rifiuti da imballaggi degli impianti produttivi e per garantire la circolarità al minor impatto ambientale possibile. Si impegnerà, inoltre, per colmare le lacune dei sistemi di raccolta post-utilizzo fornendo ai consumatori informazioni sul corretto smaltimento e valutando e unendosi ad associazioni affidabili per contribuire a una soluzione. Questa il comunicato stampa dell’azienda.

Continua a leggere
Pubblicità

Cucina

AL VIA NUOVO PROGETTO “PERCORSO VERDE” PER VALORIZZARE LA PRODUZIONE LOCALE LAZIALE

Pubblicato

in

percorso verde


Domani, lunedì 13 luglio 2020, alle ore 10.30, presso il Centro Agroalimentare di Roma (CAR), in via Tenuta del Cavaliere 1 a Guidonia, verrà presentato il nuovo “Percorso Verde”, un progetto dedicato alla valorizzazione della produzione locale della regione Lazio. Ogni anno, attraverso le 170 aziende presenti all’interno del CAR vengono commercializzati 3 milioni di quintali di prodotto freschissimo, proveniente da produttori del territorio laziale. Con questo progetto sarà quindi più facile riconoscere i produttori del territorio, grazie al  nuovo elemento visivo rappresentato dalle insegne dedicate alle aziende di produzione operanti presso il Mercato Ortofrutticolo del CAR.

I protagonisti dell’evento 

ENRICA ONORATI, Assessore Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali della Regione Lazio; VALTER GIAMMARIA e FABIO MASSIMO PALLOTTINI, rispettivamente presidente e direttore generale di CAR; VALERIO NOVELLI, presidente della commissione agricoltura della Regione Lazio; DAVID GRANIERI, presidente Coldiretti Lazio; MASSIMO BIAGETTI, presidente CIA – Agricoltori Italiani Roma; ALESSIO TRANI, presidente Confagricoltura Lazio; FABRIZIO LOBENE, presidente Confagricoltura L’Aquila; CINZIA GAGLIARDI, Comandante regionale Carabinieri Forestali; ANTONIO ROSATI, presidente ARSIAL; CARMELO TROCCOLI, direttore della Fondazione Campagna Amica.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?