Nigeriano aggredisce i poliziotti e tenta di disarmarli. Arrestato

Nigeriano aggredisce i poliziotti e tenta di disarmarli. Arrestato

Fermato durante un’attività di controllo, ha reagito aggredendo i poliziotti e tentando di disarmarli. L’uomo è stato poi arrestato. Di pattuglia per il controllo del territorio, i poliziotti del commissariato Esquilino stavano transitando in via Ricasoli quando hanno notato la presenza di un gruppetto di persone intente alla compravendita di oggetti di dubbia provenienza, che alla loro vista si è allontanato velocemente. Così i poliziotti hanno deciso di procedere ad un controllo più accurato riuscendo a bloccare un nigeriano 28enne con precedenti di polizia.

Il giovane ha iniziato improvvisamente a dare in escandescenza colpendo i poliziotti. Nella colluttazione ha anche tentato di disarmare uno degli agenti senza riuscirvi. Dopodichè, ha danneggiato un’auto parcheggiata e successivamente anche una volante.
Grazie all’ausilio di altre pattuglie intervenute sul posto, i poliziotti sono riusciti a mettere in sicurezza l’uomo riportando ferite per le quali sono dovuti ricorrere a cure mediche.

Ti potrebbe interessare