Laura Corrotti (Lega): “Sanità, Zingaretti inefficace”

Il sovraffollamento dei Pronto Soccorso non si può risolvere con politiche di precariato. La sanità regionale si rivela ancora una volta del tutto inefficace e priva di ogni visione a lungo termine. A pagarne le conseguenze sono sempre utenti e lavoratori. La carenza cronica di personale dedicato all’assistenza, denunciato anche dal NurSind, non può essere risolta senza un percorso di stabilizzazione del personale già assunto a tempo determinato, contemporaneamente all’attivazione di nuove assunzioni di medici e personale infermieristico. Invece, la Regione Lazio, decide di annunciare nuovi precari con l’inserimento di lavoro interinale. Una decisione, questa, che va a generare ulteriore caos nella sanità del Lazio che non conosce da tempo una vera e propria politica di assunzione”. Così in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio. 

 

Ti potrebbe interessare