Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca


PUBBLICITA

Facebook presenta reclamo contro CasaPound

Facebook presenta un reclamo contro l’ordinanza del Tribunale di Roma che il 12 dicembre aveva ordinato al social di riattivare gli account di CasaPound.

CasaPound torna ma Facebook non è della stessa opinione. Presentato infatti un reclamo contro l’ordinanza del Tribunale di Roma che aveva ordinato di riattivare gli account del gruppo. “Ci sono prove concrete che CasaPound sia stata impegnata in odio organizzato e che abbia ripetutamente violato le nostre regole. Per questo motivo abbiamo presentato reclamo”, fa sapere un portavoce.

“Non vogliamo che le persone o i gruppi che diffondono odio o attaccano gli altri sulla base di chi sono utilizzino i nostri servizi. Non importa di chi si tratti. Per questo motivo abbiamo una policy sulle persone e sulle organizzazioni pericolose che vieta a coloro che sono impegnati in ‘odio organizzato’ di utilizzare i nostri servizi”, dichiara. “Partiti politici e candidati così come tutti gli individui e le organizzazioni presenti su Facebook e Instagram devono rispettare queste regole. Indipendentemente dalla loro ideologia”.

Il reclamo di Facebook è contro l’ordinanza con cui il tribunale civile ha ordinato la riattivazione immediata della pagina di CasaPound, oltre che del profilo personale e della pagina pubblica dell’amministratore Davide Di Stefano. Account disattivati il 9 settembre scorso.

SEGUICI SU TWITTER

Ti potrebbe interessare

Elezioni Roma 2021

La Raggi sfida Casapound. La sindaca torna a promettere lo sgombero della sede del movimento

Politica

Calenda fa marcia indietro e si scusa per il tweet contro i tifosi della Lazio

Politica

Raggi contro CasaPound, la Sindaca rivela che a breve sarà sgomberata dal palazzo che occupa da anni

Politica

La Raggi fortemente contraria all’iniziativa del gruppo di estrema destra Roma. Virginia Raggi scaglia nuovi dardi infuocati verso gli esponenti di un pensiero politico...