Terremoto in Albania, le autorità locali ringraziano i vigili del fuoco del Lazio

Terremoto in Albania: sono arrivati i ringraziamenti per i vigili del fuoco del Lazio da parte delle autorità locali. Il contingente intanto ha fatto rientro oggi in Italia.

Il contingente dei vigili del fuoco del Lazio, inviato nella costa albanese settentrionale per il violento sisma del 26 novembre, ha fatto rientro questa notte in Italia, sbarcando a Bari nelle prime ore del mattino. Prima di partire da Durazzo – informa una nota – il personale è stato pubblicamente ringraziato a nome del Governo, del ministro della Difesa e del Capo di Stato Maggiore albanese “per l’aiuto portato in un momento così difficile, a conferma dei buoni rapporti di vicinato con l’Italia”. “E’ stata un’esperienza emozionante e intensa, come ci troviamo a vivere in queste situazioni”, ha affermato il Team leader del servizio Urban search and research (Usar) del Lazio, Stefano Biagioli. “Con il nostro lavoro speriamo di aver dato un po’ di sollievo ai familiari delle vittime. Ci portiamo a casa il calore del popolo albanese che ha reso il nostro compito più lieve. Oltre alla consapevolezza che il nostro impegno, riconosciuto a livello internazionale, e’ un punto di orgoglio per tutto il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco”.

Ti potrebbe interessare