Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Salute e benessere


PUBBLICITA

NUOVA ONDATA DI INFLUENZA IN ARRIVO

Nuova ondata di influenza in arrivo: ecco tutto quello che c’è da sapere su sintomi, durata e rimedi.

NUOVA ONDATA DI INFLUENZA IN ARRIVO: ecco tutto quello che c’è da sapere su sintomi, durata e rimedi. Il nuovo anno è iniziato con una vistosa impennata dei casi di influenza proprio nella prima settimana: negli studi dei medici di famiglia si è registrato un aumento del 20% dei pazienti colpiti da virus influenzali rispetto alle settimane precedenti.

A rilevarlo è il segretario della Federazione italiana dei medici di medicina generale – Fimmg, Silvestro Scotti. “Stiamo entrando nella fase di picco dell’influenza stagionale e tra Capodanno e l’Epifania abbiamo registrato un incremento dei casi. Dall’inizio di gennaio abbiamo avuto almeno un 20% in più di persone colpite, e questo si è rilevato in generale su tutto il territorio nazionale”.

Con le scuole chiuse durante il periodo delle festività natalizie “si è determinata essenzialmente una contaminazione di tipo intrafamiliare ma ora, con la riapertura degli istituti scolastici, ci sarà un ulteriore aumento dei casi influenzali”.

Aumentate anche le complicanze legate all’influenza: “Abbiamo visto soprattutto un aumento delle complicanze di tipo respiratorio e bronchiale con alcuni casi più gravi di polmonite, soprattutto nei soggetti più fragili come gli anziani”.

Dal presidente dei medici di famiglia Scotti l’invito a vaccinarsi, indirizzato specialmente ai soggetti appartenenti alle categorie a rischio o che non lo avessero ancora fatto: “Importante che i soggetti più a rischio, come anziani o malati cronici, si vaccinino e per farlo c’è ancora tempo fino alla fine di gennaio.”

L’influenza, ha chiarito Scotti, “si protrarrà infatti per alcuni mesi e, dunque si è ancora in tempo per immunizzarsi e non incorrere in complicanze”.

SEGUICI SU FACEBOOK

Ti potrebbe interessare

Coronavirus

La Regione Lazio contro i No Vax, le ultime di D'Amato fanno rabbrividire

Coronavirus

Covid Regione Lazio, dai piani alti della Regione avanza l’idea di fornire i dossier dei non vaccinati ai medici e chiamarli

Coronavirus

Vaccini ai giovani, arriva la proposta della Regione Lazio che prevede dei gadget di Roma e Lazio per invogliare i giovanissimi a vaccinarsi

Primo Piano

Attacco hacker Regione Lazio, a rischio i dati sensibili dei vaccinati, anche personaggi di spicco