CORONAVIRUS TURISMO Boom di cancellazioni a Roma

CORONAVIRUS TURISMO Roma – Cancellazioni a raffica da parte dei turisti che avevano prenotato per trascorrere le vacanze nella capitale

CORONAVIRUS TURISMO Cancellazioni e crollo delle prenotazioni su Roma. Questo l’allarma lanciato dalle associazioni di categoria Assoturismo Confesercenti Roma e Lazio e Fiavet Lazio. Le associazioni si dicono “estremamente preoccupate per e ripercussioni sull’economia del comparto turistico del Lazio e in primis su Roma“. Nella nota inoltre si parla di “cancellazioni che arrivano al 90% per il mese di marzo, altissime percentuali sulle prenotazioni fino a giugno e di un crollo delle prenotazioni fino al 60%“.

INTANTO MACABRO RITROVAMENTO A ROMA>>>LEGGI QUI

SEGUICI SU FACEBOOK

Ti potrebbe interessare