Roma piange Agnese Piantadosi, la burattinaia del Gianicolo

Roma piange Agnese Piantadosi, la donna conosciuta come la burattinaia con il suo teatrino di Pulcinella, in cima al Gianicolo. La signora era la beniamina di grandi e piccini.

“La gioia più grande di mia madre era veder ridere i bambini, per questo non ha mai voluto smettere”. Questa la missione della burattinaia del Gianicolo Angela Piantadosi, vedova di Carlo Piantadosi, fondatore del teatrino che arrivò da Napoli, nel secondo dopoguerra ricordata dalla figlia Antonella. La donna è morta all’età di 85 anni dopo una crisi respiratoria. La figlia ha comunque dichiarato che la missione della mamma e del papà sarà portata avanti: “Il tempo di rimettermi dai postumi di un incidente stradale e andremo avanti io e mio figlio”.

Ti potrebbe interessare