fbpx
Seguici sui Social

Politica

La proposta del M5S: “Dimezzare lo stipendio ai parlamentari”

Pubblicato

in



Pubblicità

In piena emergenza coronavirus torna alla ribalta uno dei temi identitari del M5S: la proposta del taglio dello stipendio dei parlamentari.

La proposta del M5S: “Cari deputati e senatori dimezziamo lo stipendio dei parlamentari da oggi alla fine della legislatura”. L’idea, lanciata sui social dal capo politico del Movimento, subito accolta dai suoi. A Vito Crimi, fautore dell’iniziativa, fa eco il ministro degli Esteri Luigi Di Maio che scrive sui social: “In questa guerra contro il coronavirus tutti stanno facendo sacrifici enormi. Ciò deve valere anche per la politica. Deputati e senatori si dimezzino gli stipendi. Il Movimento 5 Stelle ha già donato 3 milioni di euro per l’emergenza. Il buon esempio vale più di tante parole”. È la senatrice Paola Taverna ad annunciare la calendarizzazione della proposta: “Nei prossimi giorni chiederemo agli Uffici di Presidenza, di Camera e Senato, di deliberare sulla nostra proposta”.

VATICANO – PAPA FRANCESCO PREGA PER I SENZA FISSA DIMORA

Continua a leggere
Pubblicità