Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Primo Piano

Concerto-omaggio dalla terrazza del Campidoglio. La Raggi invita Jacopo Mastrangelo


PUBBLICITA

PUBBLICITA

Un concerto dalla terrazza del Campidoglio, un omaggio di Roma a tutti coloro che lottano contro il coronavirus. A esibirsi sarà Jacopo Mastrangelo, il giovane chitarrista che ha suonato sui tetti di piazza Navona in una Roma deserta. Il video sarà pubblicato oggi sul sito di Roma Capitale. Jacopo Mastrangelo, classe 2001, durante l’emergenza coronavirus si è esibito con la sua chitarra sullo sfondo di Piazza Navona. I suoi video sono diventati virali: il più apprezzato e il più condiviso è quello in cui interpreta la colonna sonora del film C’era una volta in America.Jacopo con le sue esibizioni ci ha emozionato tutti e sono molto felice di poterlo ospitare in Campidoglio. Dalla terrazza del Campidoglio vogliamo rendere omaggio a tutti coloro che lottano contro il coronavirus, dedicando un pensiero a tutti i nostri cari, un omaggio di Roma al mondo. Sarà uno sguardo di fiducia nel futuro”. Così la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

  Direttore Spallanzani: "A luglio la sperimentazione del vaccino"

PUBBLICITA

Ti potrebbe interessare


Ultime Notizie

Il testo integrale della “lettera aperta” che l’Arcivescovo ha scritto a Trump contenente accuse e rivelazioni sconvolgenti Una lettera dal contenuto incredibile che sta...

Coronavirus

Francesco Vaia su Facebook si è espresso contro il nuovo lockdown. Con una riflessione sui giovani: “Alla mancanza di futuro che non siamo stati...

Politica

Il M5S all’assalto della sanità privata. Il capo pro tempore Vito Crimi ha lanciato l’idea di “requisire i posti letto nella sanità privata”. D’accordo...

Attualità

“Immaginate 150 campi da calcio. Metteteli in fila uno dietro l’altro. Bene, sono le Strade nuove che abbiamo rifatto a Roma negli ultimi due...

Ultime Notizie

Cronaca

Era fuggito scavalcando il muro che si affaccia su Via Bartolo Longo Roma. Si è costituito oggi pomeriggio Manolo Gambini, l’evaso fuggito da Rebibbia...




Aggiorna le preferenze del consenso