fbpx
Seguici sui Social

Pubblicità

Roma e dintorni

ROMA Raggi e il programma #StradeNuove: “Lavori su Via Cristoforo Colombo” (FOTO)

Pubblicato

in



ROMA Continua il programma del Campidoglio #StradeNuove per il miglioramento e la riqualificazione delle arterie stradali della Capitale. La Sindaca Virginia Raggi, tramite il proprio profilo facebook, ha parlato dell’avanzamento dei lavori, che in questo momento riguardano Via Cristoforo Colombo, zona Eur.

ROMA La Sindaca Virginia Raggi, con un post pubblicato sul proprio profilo Facebook, ha aggiornato i cittadini romani sull’avanzamento dei lavori del programma #StradeNuove: “Il programma #StradeNuove raggiunge un’altra arteria di traffico strategica per la città. Si tratta di via Cristoforo Colombo nella zona sud di Roma. Strada percorsa ogni giorno da migliaia di auto e scooter per spostarsi verso il centro storico o raggiungere il litorale. Gli interventi riguardano le corsie laterali di via Cristoforo Colombo tra Piazzale dell’Agricoltura e viale Asia in direzione del Grande Raccordo Anulare e nel senso di marcia opposto fino a piazza Guglielmo Marconi. Queste sono solo le prime lavorazioni di riqualificazione dell’asfalto, di pulizia delle caditoie e restyling della segnaletica stradale in attesa che nei prossimi mesi sia eseguita anche la manutenzione completa delle corsie centrali e delle complanari verso Ostia“.

Pubblicità

OBIETTIVO SICUREZZA

La sicurezza è il nostro obiettivo primario. Per questo a via Cristoforo Colombo tra viale della Villa di Plinio e via di Casal Palocco abbiamo anche eliminato i dossi sulla carreggiata provocati dalle radici degli alberi, fonte di grande pericolo per i motociclisti, e rinnovato il manto stradale. Il programma #StradeNuove è attivo su tutto il territorio. Nelle ultime settimane abbiamo riqualificato anche la via del Mare. Stiamo per completare gli interventi a via Ostiense approfittando del traffico limitato in città. Dopo tanti anni di attesa, finalmente, i romani potranno percorre queste strade in completa sicurezza”.

 

Continua a leggere
Pubblicità