CELLENO (VT) Resiste il record dello sputo al nocciolo di ciliegia

Sputo al nocciolo di ciliegia

Fantasiosa e particolare sfida a Celleno, nel viterbese. Non è stato battuto il record dello sputo al nocciolo di ciliegia

Resiste il record di Mauro Chiavarino, capace di sputare il nocciolo di ciliegia fino a 22,80 metri. Nel comune di Celleno in Provincia di Viterbo si è cercato il successivo campione italiano o internazionale che sabato 13 giugno ha cercato di battere il record di “Sputo al nocciolo di ciliegia” oltre il record di 22,80 metri del 2018. L’evento si è tenuto nella locale Festa delle cilegie – in formato minore quest’anno nel pieno rispetto delle norme anti-covid – tra il weekend di sabato 13 giugno e domenica 14 giugno. Il nuovo record del 2020 è di 12,9 metri detenuto dal lancio di Gianpaolo Taschini raggiunto sabato mattina, rimanendo quindi imbattuto il record massimo del campione Mauro Chiavarino con i suoi storici 22,80 metri raggiunti nell’edizione 2018 del campionato.