ROMA Un altro autista dell’Atac aggredito da un passeggero

ROMA Ennesima aggressione di un passeggero ai danni di un autista dell’Atac.

Il fatto si è verificato nei pressi del capolinea del bus 105, tra via Casilina e viale Palmiro Togliatti, in zona Centocelle. Come spiegato dalla questura un passeggero italiano si è scagliato “per futili motivi” contro un autista dell’Atac. L’aggressione sarebbe avvenuta dopo la richiesta del conducente al passeggero di indossare la mascherina prima di salire sul mezzo. Una guardia giurata ha tentato di fermare il ventisettenne, con precedenti penali. Anch’essa però è rimasta leggermente ferita. Sette i giorni di prognosi per il conducente dell’Atac, trasportato dal 118 all’ospedale San Giovanni. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato che ha arrestato l’aggressore. L’uomo dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, lesione a incaricato di pubblico servizio e rapina. Tra l’altro l’uomo ha strappato via il tesserino aziendale dell’autista.

ROMA – DECISO QUANDO RIAPRIRANNO ASILI NIDO E SCUOLE DELL’INFANZIA