Vertice nel centrodestra tra Meloni, Salvini e Tajani

Incontro a Palazzo dei beni spagnoli tra Matteo Salvini, Antonio Tajani e Giorgia Meloni, per un vertice a tre.

Fonti di Forza Italia rivelano che Salvini, Tajani e la Meloni, hanno concordato che la coalizione avrà una “linea comune” sullo scostamento di bilancio e sulla proroga dello stato di emergenza. La decisione dipenderà dagli impegni che prenderà il governo rispetto alle proposte avanzate. Il tutto confermato anche da fonti leghiste e di Fratelli d’Italia. Il centrodestra voterà compatto sulla richiesta di autorizzazione allo scostamento di bilancio in discussione oggi in Parlamento.

Forza Italia propone un semestre bianco fiscale con rinvio delle scadenze a fine anno, l’azzeramento delle sanzioni per chi non ha potuto pagare la rata di luglio, la proroga della cassa integrazione, sostegno a fondo perduto per turismo, made in Italy, agricoltura e commercio e la reintroduzione almeno temporanea dei voucher per il lavoro stagionale nel turismo e nell’agricoltura. La Lega chiede l’esenzione dei soggetti Isa dal secondo acconto 2020 e 8 miliardi di tagli all’Imu sulle seconde case. FdI propone una premialità agli imprenditori che non usufruiscono della Cig, il rinvio delle scadenze fiscali e un fondo per aumentare le pensioni di invalidità.

TENTA DI RAPINARE UNA GELATERIA MASCHERATO DA SUPEREROE