Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus

CORONAVIRUS Chiuso il Lido di Enea dopo un contagio


PUBBLICITA

CORONAVIRUS Chiuso il Lido di Enea. Una ragazza ventiquattrenne romana, risultata positiva, ha frequentato negli ultimi giorni la spiaggia in concessione alla Lega Navale.

Chiuso il Lido di Enea dove una ragazza è risultata positiva al Coronavirus. La giovane, rientrata da Porto Rotondo, stava trascorrendo un periodo di vacanza a Terracina. Accusati i sintomi del contagio si è recata al pronto soccorso per sottoporsi ad accertamenti ed è risultata positiva al tampone. Il Lido d’Enea, che ha anche un contenzioso con il Comune per via della contestazione di alcuni abusi edilizi e il conseguente avvio della dichiarazione di decadenza della concessione, è stato chiuso in via precauzionale e sanificato. L’Asl sta ricostruendo i contatti della ragazza e sta procedendo a mettere in isolamento preventivo tutti coloro che hanno avuto rapporti con lei. Per quanto riguarda il lido non c’è particolare preoccupazione. Nei giorni scorsi, dopo i casi dei due bagnini positivi in uno stabilimento balneare e in un chiosco di Sabaudia, un cliente contagiato anche nello stabilimento ‘Saporetti’, sempre a Sabaudia. Subito fatti i tamponi al personale che aveva avuto contatti con il cliente. Tutti i tamponi sono risultati negativi. A San Felice Circeo dopo i due giovani romani risultati positivi al rientro dalla Sardegna riscontrata un’altra positività. Anche in questo caso si tratta di una giovane romana di ritorno dalle vacanze che ora si trova nella sua casa al Circeo.

TERRIBILE INCIDENTE AD OSTIA

SEGUICI SU FACEBOOK

Ti potrebbe interessare

Primo Piano

Preoccupano i dati del contagio e i morti in Italia a causa del Coronavirus. Parla il consigliere del ministro Speranza Walter Ricciardi. “Riapertura impianti...

Coronavirus

Ad oggi nel Lazio sono stati effettuati 4576 vaccini contro il Covid. Questa mattina l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato si è...

Coronavirus

Così l’immunologo Sergio Abrignani su Rai Radio 1 Sergio Abrignani, immunologo e Professore ordinario di patologia generale all’Università di Milano, sul piano di Arcuri...

Coronavirus

Controlli e verifiche su 81.855 persone e su 13.771 attività ed esercizi commerciali. In relazione alle verifiche sul rispetto delle norme anti Covid da...

Pubblicità