fbpx
Seguici sui Social

Primo Piano

CORONAVIRUS NEL LAZIO – I casi di importazione diminuiscono ma l’allerta è massima

Pubblicato

in



Coronavirus nel Lazio: nuovo bollettino sui casi positivi da Covid. L’assessore alla sanità del Lazio D’Amato tiene alta la guardia.

D’Amato: “Oggi sono 18 i nuovi casi da Coronavirus. Di questi 3 sono casi di importazione: due di nazionalità bangladesh e uno dall’India. Sono due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Ad oggi i casi di importazione provengono da ben 33 paesi. Mentre aumentano i contagi e le regioni con valore RT superiore a 1 siamo sicuri che è una buona idea eliminare distanziamento sui treni? Questa decisione si accompagni ai test rapidi a viaggiatori su treni e i voli. Si dà un messaggio sbagliato l’Italia è accerchiata da Paesi in cui la curva sale e qui si dice stop al distanziamento. Ricordo che Roma è la principale destinazione dei treni ad Alta velocità del Paese”.

Continua a leggere
Pubblicità